modalità di pagamento

  • CARTA DI  CREDITO

Il 65% del fatturato degli acquisti online degli italiani nel 2016 è stato generato da carte di credito. È un metodo molto efficace e sicuro. Ma la caratteristica che fa prediligere questa modalità alle altre è la velocità e immediatezza con cui si possono effettuare i pagamenti.

  • PAYPAL

È un sistema di pagamento online a cui possono iscriversi tutti, lato cliente e lato azienda. Iscrivendosi a questo servizio si può inviare e ricevere denaro da qualsiasi altro utente iscritto a PayPal, senza dover condividere i dati bancari o i dati di carte di credito/prepagate sul sito e-commerce. Il caricamento di denaro sul proprio conto avviene in modo semplice e veloce, si può associare la propria carta di credito, la prepagata od effettuare il caricamento del denaro tramite bonifico bancario.

Dal punto di vista del cliente i principali punti di forza sono: gratuità, iscriversi e utilizzare questo servizio non comporta alcun costo, velocità, effettuare un pagamento online è immediato, e sicurezza, i sistemi di sicurezza sono estremamente innovativi ed assicurano un livello molto alto di protezione dei dati.

Il 31% degli italiani che hanno acquistato online nel 2016 hanno utilizzato PayPal per pagare i propri acquisti. Segno inequivocabile che la fiducia verso questo strumento sta aumentando e si vedrà una continua crescita nel futuro.

  • CARTA PREPAGATA

Sono carte che si possono acquistare con un importo prestabilito ocarte associate al proprio conto corrente e ricaricabili. Il vantaggio di questa tipologia di carte è che, in caso di truffa, il danno subito non potrà mai superare l’importo presente sulla carta.

  • BONIFICO

Questa tipologia di pagamento è stata utilizzata per il 2% degli acquisti effettuati nel 2016 in Italia, ma sta via via scomparendo soprattutto perché i tempo di effettuazione e conferma del pagamento sono molto dilatati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com