Incenso Resina Sandalo

5.00

Incenso è il nome generico che racchiude differenti tipi di resine o di misture di erbe: mirra, storace, canfora, benzoino, sandalo Basilica sono solo degli esempi. Franchincenso è invece il nome corretto della resina che un tempo era preziosa quanto l’oro, indispensabile per le cerimonie religiose fin dai tempi dell’Antico Egitto, e che ancora presso i pagani, veniva bruciata davanti alle immagini degli dei e davanti all’imperatore ad essi equiparato. Tradizione che si è poi trasmessa alla Chiesa Cattolica e ai suoi riti. Oro, incenso e mirra erano il dono più prezioso da fare ad un Re e questo anche a causa della loro rarità. L’incenso classico il cosiddetto Franchincenso (“franco” nel senso di “vero”, “originale”), non è altro che la resina profumata e fragrante che producono gli alberi del genere Boswelia, che crescono nelle zone desertiche di Africa, ed India.

Esaurito

COD: 8719075398906 Categoria: Tag: , , , , , ,

Il termine Incenso è il participio passato del verbo INCENDERE, il cui significato è “dare fuoco, incendiare”.

Usato come aggettivo ha il significato di “acceso, incendiato, infocato”.

Questo ci fa comprendere quale sia il significato letterale della parola.

Fin dall’antichità all’uomo è venuto naturale di collegare istintivamente l’utilizzo delle sostanze aromatiche ai riti, alle preghiere ed a tutte quelle pratiche che avevano una valenza spirituale.

A cosa serve?

Ci sono svariati modi per ricevere i benefici di una pianta: tisane, utilizzo esterno, estratti ecc.

In realtà però quelli che molti non sanno è che anche esporsi all’aroma di una pianta che brucia può essere utile allo stesso modo per riceverne tutti gli effetti benefici. L’utilizzo delle proprietà di una pianta per fumigazione è in realtà molto antico, e fu scoperto per caso con le prime piante utilizzate per riscaldarsi. Poco alla volta si iniziarono a notare i benefici sul corpo e sulla mente, e si iniziò ad attribuire capacità magiche alle piante, arrivando ad utilizzarle poi in tutti gli ambiti, specie quello religioso.

Come si usa?

Dovrete procurarvi un brucia incensi e dei carboncini Quindi dovrete procedere con l’accendere il carboncino, preferibilmente utilizzando la fiamma di una candela ed una pinzetta per mantenerlo. A questo punto ponete il carbonico sulle incensiere, su cui avrete posto della sabbia. Infine quando il carboncino smette di crepitare potrete porre sopra al carboncino pochi pizzichi della resina che avrete scelto di bruciare. Niente di più semplice!

Peso 25 g
Dimensioni 5 x 5 x 2.5 cm
volume

30 ml

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Incenso Resina Sandalo”

Up sells product

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com